Istituto Comprensivo Statale
E. Pantano

Leggi le informazioni per la tua sicurezza

PER FAVORE, PER LA TUA SICUREZZA OSSERVA LE SEGUENTI REGOLE!

Ecco i principali pericoli o fattori di rischio a scuola

AFFOLLAMENTO. A SCUOLA NON SEI MAI SOLO. Nelle aule, nei corridoi, nei bagni, troverai sempre delle persone. Perciò:

  • evita di correre
  • evita di spingere i compagni
  • non abbandonare zaini a terra
  • non creare panico
  • non aprire improvvisamente le porte
  • non gridare
  • non gettare carte o altri materiali a terra, perché possono originare scivoloni pericolosi: usa gli appositi cestini

FINESTRE E SUPERFICI VETRATE:

  • presta attenzione al tuo comportamento quando sei in prossimità di superfici vetrate
  • dalle finestre non gettare mai nulla  
  • non sporgerti dai davanzali

SCALE. Le scale possono rivelarsi un luogo particolarmente insidioso. Perciò:

  • non percorrerle di corsa
  • non protenderti mai dalle ringhiere
  • non sostare nei vani delle scale durante gli intervalli

ASCENSORI. Sono riservati al personale scolastico e ai soli disabili accompagnati da personale adulto (docente, collaboratore scolastico).

ARREDI. Fai particolare attenzione ai banchi, alle sedie, ai termosifoni, agli armadi, agli attaccapanni, ecc., perché possono presentare spigoli vivi che risultano pericolosi se urtati violentemente:

  • segnala immediatamente al tuo insegnante qualsiasi difetto o inconveniente
  • non dare spintoni in prossimità degli arredi perché possono causare ferite 

POSTURA - SCOLIOSI. Ti potrà sembrare più comodo stare seduto con la schiena piegata o ingobbita, ma per il bene della tua spina dorsale e per migliorare la concentrazione sforzati di stare con la schiena ben diritta e appoggiata allo schienale, evitando di dondolarti sulla sedia.

COMPUTER:

  • evita di stare troppo inclinato verso lo schermo, ma posizionati a circa 50-70 cm di distanza
  • regola la sedia in modo che lo schermo risulti un po’ più in basso dell’altezza dei tuoi occhi
  • durante la digitazione tieni, se possibile, mani e avambracci appoggiati al tavolo, anche i piedi devono essere ben appoggiati a terra

E’ tuo diritto effettuare una pausa dopo un uso prolungato del videoterminale.

SPOGLIATOI E SERVIZI IGIENICI. Gli spogliatoi e i servizi igienici sono distinti fra i due sessi: l’igiene si garantisce anche con il corretto uso. In questi ambienti, perciò:

  • non puoi consumare vivande
  • non puoi gettare sacchetti di plastica negli scarichi, bottigliette, bicchierini e altro materiale non degradabile

DISTRIBUTORI DI VIVANDE. Nella scuola esistono aree dotate di distributori di bibite e merendine:

  • ricorda che sono apparecchiature elettriche che vanno usate correttamente
  • in caso di errato funzionamento, non manometterle, perché oltre che essere pericoloso potresti incorrere nel risarcimento economico del danno causato
  • se non funzionano bene, avvisa i collaboratori scolastici

LABORATORI PER ESERCITAZIONI. Gli alunni non possono accedere ai laboratori senza la presenza del docente. Leggi e memorizza la scheda esposta in ogni laboratorio con i possibili rischi nei quali puoi incorrere mentre svolgi un’esercitazione.

PALESTRA. E' il luogo ove statisticamente si verificano più infortuni, perciò è necessario eseguire gli esercizi secondo le istruzioni dell’insegnante e con le specifiche attrezzature. Nelle competizioni l’entusiasmo non diventi una esasperazione tale da compromettere l’altrui e la propria sicurezza. Nei giochi col pallone ricordati che la palestra non è un campo da calcio; una attrezzatura o una lampada del soffitto colpita con violenza potrebbe cadere, causando serie ferite a te stesso o ai tuoi compagni.

PAUSA INTERVALLO. E' un momento che richiede senso di responsabilità verso se stessi, gli altri e le cose; si effettua fuori dall’aula, affinché i docenti incaricati possano vigilare e prevenire comportamenti trasgressivi. Perciò:

  • non correre e non rincorrersi lungo i corridoi
  • non fare schiamazzi
  • non dare spintoni  ai compagni
  • non buttare i resti del mangiare a terra, carta o altro, che devono essere depositati nei cestini
  • fai attenzione alle cassette degli idranti e agli estintori

PROBLEMI DI SALUTE. Gli alunni che soffrono di particolari patologie, che richiedono specifici interventi in caso di emergenza, devono comunicare (attraverso i propri genitori) la patologia e l’eventuale intervento d’emergenza all'ufficio di segreteria che, a sua volta, infermerà i docenti della classe.

Come ti devi comportare in caso di TERREMOTO? 

Se sei nell'edificio:

  • mantieni la calma
  • non precipitarti fuori dall’aula
  • rimani in classe e riparati o sotto il banco o sotto l’architrave della porta o vicino ai muri portanti
  • allontanati dalle finestre, dalle porte con vetri e dagli armadi
  • se sei nei corridoi o nel vano delle scale devi rientrate nella tua aula o in quella più vicina
  • dopo il terremoto, all'ordine di evacuazione, devi abbandonare l'edificio senza usare l'ascensore e ricongiungerti con gli altri compagni di classe nella zona di raccolta assegnata
  • per lo sfollamento rispetta i percorsi segnalati sulle cartine esposte nei corridoi

Se sei all'aperto:

  • devi allontanarmi dall’edificio, dagli alberi, dai lampioni e dalle linee elettriche
  • non avvicinarti ad animali spaventati

Come ti devi comportare in caso di INCENDIO? 

  • mantieni la calma e avvisa il personale scolastico
  • se l'incendio si è sviluppato in classe, devi uscire subito e chiudere la porta
  • se l'incendio è fuori dalla tua aula ed il fumo rende impraticabili le scale e i corridoi, devi chiudere la porta e cercare di sigillare le fessure possibilmente con panni bagnati
  • se il fumo non ti fa respirare, devi proteggere la bocca con un fazzoletto, meglio se bagnato, e sdraiarti sul pavimento (il fumo tende a salire verso l'alto)

Procedura di SFOLLAMENTO

Al segnale di sfollamento l'insegnante ordina alla classe di formare il gruppo:

  • APRIFILA in testa, CHIUDIFILA in coda
  • si prende il cappotto, lo zaino resta in classe
  • gli incaricati disattivano macchine, gas ed energia elettrica
  • l'insegnante prende con sé il registro di classe
  • i disabili sono aiutati dall’insegnante o dal personale preposto
  • l'insegnante guida il gruppo
  • non si usano gli ascensori
  • non ci si attarda dopo il CHIUDIFILA
  • si procede con passo spedito (senza correre!) seguendo i percorsi dell'esodo
  • ci si riunisce nei punti di raccolta
  • l'insegnante fa l'appello e redige il verbale
  • il verbale è consegnato al coordinatore dello sfollamento
  • se consentito, dopo il cessato allarme, si ritorna ordinatamente in classe
  • si osservano le disposizioni impartite

GITE SCOLASTICHE E USCITE DIDATTICHE. Per tutte le attività che si svolgono all’esterno della scuola è necessario attenersi scrupolosamente alle disposizioni degli accompagnatori. In particolare: 

  • non allontanarti dal gruppo
  • procedi in maniera silenziosa e ordinata assieme ai tuoi compagni
  • non stare in mezzo alla strada, ma su marciapiede

se sei in albergo:

  • comportati da persona civile
  • rispetta l'ambiente
  • non cercare di scavalcare finestre o balconi

***LEGGI PURE IL REGOLAMENTO INTERNO D'ISTITUTO - Estratto - aprile 2015.pdf    

 

 

 

 

 

logo

Via P. Nenni, 1 - 94010 Assoro (EN) - Tel. +39 0935 620413 / 349 5194518 - Cod. iPA: istsc_enic80500q - Cod. Univoco:  UFIDP0 -  MAIL:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - C.F. 80002500868

Contatore Visite

Oggi 1

Ieri 23

Settimana 64

Mese 423

Totale 4603

ServiziMedia Aruba Business